• Facebook - White Circle

ISCRIVITI AGLI AGGIORNAMENTI

©  Roberto Binda 2016 - Web design: neretto  - 

Viet Thanh Nguyen

19/02/2017

Il simpatizzante

(NERI POZZA 2016) pag. 511

Traduzione di Luca Briasco

 

"Il Simpatizzante" é il primo romanzo di Viet Thanh Nguyen, Premio Pulitzer 2016 per la narrativa e libro dell'anno per il New York Times, con queste credenziali viene finalmente stampato in Italia, grazie a Neri Pozza  con la traduzione affidata a Luca Briasco, quello che da subito é stato indicato come la grande sintesi di una delle più assurde e dall'esito imprevedibile guerre del novecento, "Il Vietnam". Dopo il potente saggio Nothing Ever Dies: Vietnam and the Memory of War, riflessione su come scegliamo di ricordare e dimenticare il passato, lo scrittore americano di origini asiatiche sceglie di tornare a parlare di quella stagione con un grande romanzo di spionaggio, partendo dalla primavera del 1975, dove in una Saigon spettrale, americani e alti funzionari della Repubblica del Vietnam stanno organizzando una confusa ritirata, stretti ormai dall'assedio Vietcong. Un generale e la sua famiglia a bordo di un C-130 stanno per abbandonare il paese con al proprio fianco il capitano, unico uomo di fiducia rimasto. Non sanno che il capitano é, in realtà un dormiente, una spia, un uomo dalla doppia faccia che registra e invia ogni rapporto all'amico e addestratore dell'esercito di liberazione comunista.Figlio illegittimo di una vietnamita e di un prete cattolico francese, spedito in America con una borsa di studio, il capitano si trova a fare i conti con le sue due distinte anime. Cosa fare? scegliere l'ideologia e il proprio credo politico e tradire il vecchio amico Bon, entrato a far parte del famigerato "Phoenix Program" della Cia oppure lasciare che la tranquillità e il benessere della società californiana prendano il sopravvento e tradire così a quel punto l'altro amico, il rivoluzionario Man che dal Vietnam aspetta le sue preziose informazioni.

 

Un patto di sangue contratto in gioventù lega i tre protagonisti in un intreccio di storie dove l'orrore si mescola con la speranza, l'odio con il riscatto e la fedeltà con la ragione, consegnandoci un ritratto della storia ancora tutta da scrivere. Un insegnamento vitale per il nostro futuro, in un presente che tende a disconoscere il contributo fondamentale dell'immigrazione allo sviluppo di una società plurale più libera e giusta, sentinelle imparziali in grado talvolta di riconoscere i nostri errori mostrandoceli attraverso la nostra stessa lingua e spesso con maggiore efficacia.Viet Thanh Nguyen oltre che essere un grande scrittore é prima di tutto un figlio di migranti, un rifugiato di seconda generazione diventato professore di inglese alla prestigiosa università di UCLA, e Il simpatizzante un contributo fondamentale alla nuova letteratura americana con buona pace di Donald Trump e il suo stupidario lessicale.

 

 

Please reload

Emma Frank

08/01/2019

1/3
Please reload

POST RECENTI
Please reload

ARCHIVIO
Please reload

Le novitá di
questa settimana!